Arriva il blues di Treves al XIV Festival Como Città della Musica

di:

Senza categoria

Fabio Treves e la Treves Blues Band

imperdibile appuntamento con il blues

XIV Festival Como Città della Musica

In collaborazione con Festival dei Laghi lombardi

Nell’ambito del Villa Olmo Festival

venerdì 9 luglio 2021, ore 21.30

Villa Olmo

 

Dopo il successo del primo appuntamento jazz, con Paolo Fresu Devil Quartet, un secondo atteso concerto è in programma venerdì 9 luglio alle 21.30, all’interno del Festival Como Città della Musica, in collaborazione con il Festival dei Laghi Lombardi, nell’ambito del Villa Olmo Festival: Fabio Treves e la Treves Blues Band.

 

70 IN BLUES è il nuovo tour con cui la Treves Blues Bandensemble nato nel 1974, per volontà dell’armonicista di Lambrate, impegnato nell’arco di tutta la sua carriera a diffondere la cultura blues.

Ogni concerto è un viaggio all’interno di questo genere, di ogni nuance, sfumatura e piega in un excursus storico che contempla i primi canti di lavoro al genere tipico più arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno e contemporaneo.

 

Fabio Treves ha al suo attivo numerose collaborazioni con vere e proprie leggende del blues con cui si è esibito nel corso di una lunga e autorevole carriera, da Sunnyland Slim a Johnny Shines, ed ancora Homesick James, Billy Branch, Dave Kelly, Paul Jones, Alexis Korner, Bob Margolin, Sam Lay, David Bromberg, Eddie Boyd e Mike Bloomfield.

Ha ospitato nei suoi dischi e suonato dal vivo con Roy Rogers, Chuck Leavell, Willy DeVille, John Popper, Linda Gail Lewis, Warren Haynes ed è l’unico artista italiano ad aver suonato sul palco con il grande genio Frank Zappa.

Il ‘Puma di Lambrate’ ha prestato la sua armonica anche a molti artisti italiani, suonando nei loro dischi, ad esempio Branduardi, Bertoli, Elio e le Storie tese, Finardi, Graziani, Shapiro, Baccini, Giorgio Conte, Ferradini, Cocciante…

Nel 2011 Treves ha realizzato il suo progetto di un nuovo spettacolo musicale Blues in Teatro: un passo in avanti verso la diffusione popolare della musica origine, una scommessa vinta alla grande e un tour indimenticabile che ha portato nei teatri di tutta Italia quasi 4000 persone, cosa mai successa a una blues band prima della felice intuizione del Puma di Lambrate.

Nel 2014 la TBB ha festeggiato i suoi 40 anni con un tour teatrale di grande successo che ha registrato una serie di entusiastici sold out.

 

Il 7 dicembre 2014 a Fabio Treves è stato conferito l’Ambrogino d’oro, importante onorificenza del Comune di Milano e la sua foto è stata inserita dalla rivista «Rolling Stones» nel numero di febbraio 2015 intitolato Le 100 facce della musica italiana.

Nel 2015 la Treves Blues Band ha fatto da supporter ai Deep Purple nel loro tour italiano e nel 2016 la band è stata eccezionale opening-act al concerto di Bruce Springsteen al Circo Massimo di Roma il 16 luglio.

Sempre nel 2016 è uscita, per la collana BLUES IN VINILE della DeAgostini, la ristampa di Sunday’s Blues, registrato nel 1988 con ospiti illustri del calibro di Chuck Leavell e Dave Kelly.

Nel 2018 Fabio Treves è stato ospite dei Supersonic Blues Machine condividendo il palco e duettando con il leggendario Billy F. Gibbons degli ZZ TOP.

Nel 2019 Fabio Treves festeggia 70 anni e una vita dedicata al blues con il nuovo tour “70 IN BLUES”, con cui la Treves Blues Band è protagonista sui palcoscenici di tutta Italia.

I Commenti sono chiusi.