Crea sito

Sono partite le iniziative culturali per l’Avvento a Cernobbio

di:

Eventi

Cernobbio, 11 dicembre 2020 – Come da tradizione, nel giorno dell’Immacolata Concezione, l’8 dicembre, si entra nel vivo del periodo natalizio. Dopo aver addobbato la città con luminarie, ghirlande verdi e parole di augurio, a Cernobbio hanno preso il via le iniziative curate dai cittadini che hanno partecipato al bando “Mi prendo cura della cultura”.

In questo periodo molto particolare e delicato, il Comune di Cernobbio ha scelto infatti di proporre un calendario di eventi per l’Avvento realizzato in collaborazione con alcuni cittadini, che lavorano nel settore artistico e culturale, cui il bando comunale si è rivolto per sostenere uno dei mondi maggiormente colpiti dalla pandemia Covid-19. Diverse le iniziative in programma, sia on line, sia per dare nuova vita e allegria alle strade cittadine.

Il gruppo creativo è costituito da Andrea Belluardo, fumettista e illustratore specializzato in animazioni digitali, vincitore del premio del pubblico e della critica al concorso “Ciakkare 2016”. Olga Bini, attrice e formatrice teatrale coinvolta anche in attività didattiche rivolte alle scuole locali; Fabio Borghetti, dj, sound designer di eventi culturali e del mondo della moda, esperto di musica e giornalista. Daniele Castelnuovo, appassionato fotografo e web designer, capace di emozionare con ogni suo scatto; Enrica Ciccarelli, pianista di fama internazionale e presidente della Fondazione La Società dei Concerti. Antonella Costanza, costumista e titolare dell’Atelier Celeste, maestra nel realizzare costumi storici e teatrali; Sergio Guatterini, pianista e compositore poliedrico, da sempre impegnato nell’animazione delle festività natalizie a Cernobbio.

“Intanto credo che non ci sia nulla di più azzeccato del titolo di questa bellissima iniziativa nata con l’idea di risvegliare e sensibilizzare le persone e ricordare che la “cultura” è parte integrante della vita di ciascuno di noi. – Commenta Antonella Costanza – Importante perché ha permesso di coinvolgere proprio i Cernobbiesi, ed in particolare artisti e professionisti, che hanno potuto così mettere a disposizione le loro competenze e la loro professionalità. Ognuno di noi ha fatto la sua piccola parte per regalare un po’ di gioia, serenità, spensieratezza e perché no qualche sogno e un po’ di fantasia!”.

Olga Bini, invece, sottolinea la positività del dialogo e dello stimolarsi fra artisti e artisti e istituzioni: “Una bella idea quella di cercare nuove sinergie tra i professionisti del territorio comunale. È un’occasione per conoscersi, contaminarsi, fare rete, progettare insieme, tra artisti e tra artisti e istituzione. In poche ore, pochi giorni si sono generate talmente tante idee che potremmo coprire anche il prossimo Natale, segno questo che di fermento culturale ce n’è, in ogni territorio, bisogna solo farlo emergere

Il programma prevede “Musiche di Natale per le vie di Cernobbio” con Sergio Guatterini (tastiera) che diffonderà dal vivo la sua musica nei giorni 12, 13, 19, 20 dicembre 2020, rispettivamente presso l’immobile comunale di Via Monti (14:00-17:30), il Centro Civico di Piazza S. Stefano (15:00-18:00), il Centro Civico di Cernobbio 2000 (15:00-18:00), il Centro Civico di Rovenna (15:00-18:00), creando un’atmosfera di fiabesca allegria. “Videoracconti di Natale a Cernobbio”, online sul sito www.comune.cernobbio.co.it dalle ore 10:00 nei giorni 13, 20 e 24 dicembre 2020. Il primo racconto, un inedito di Giuseppe Adduci interpretato da Olga Bini, è già visibile. I prossimi titoli: “Il Mistero delle Statue Scomparse”, scritto da Fabio Borghetti con la voce narrante di Elisa Baio e fotografie di Daniele Castelnuovo, “Babbo Smemorino”, inedito di Fabio Borghetti, interpretato da Olga Bini e con animazione grafica di Andrea Belluardo. “Esprimi un desiderio”, racconto inedito scritto e interpretato da Celeste Antonella Costanza, riprese di Daniele Castelnuovo. Alle ore 18:00 del 20 dicembre verrà trasmesso il “Concerto in casa” di Enrica Ciccarelli (pianoforte), con la partecipazione straordinaria di Ivanna Speranza (soprano) sul sito www.comune.cernobbio.co.it. “Luci di Natale” è invece la mostra fotografica di Daniele Castelnuovo che sarà disponibile online dal 23 dicembre 2020.

Fabio Borghetti “E’ un grande piacere ed onore poter collaborare a questa iniziativa del comune di Cernobbio maturata in un momento così difficile e travagliato. Sarà un Natale diverso ma anche un Natale in cui la forza delle parole, della musica, dell’immaginazione e della creatività si impegneranno nel diffondere un messaggio di condivisione, di amicizia, di solidarietà ancora più intenso e più importante. Ripartire dalla cultura, in tutte le sue declinazioni, è fondamentale per regalare momenti di serenità e guardare al futuro con speranza e intelligenza.”

Con la speranza di aver portato gioia e di tenere compagnia alla cittadinanza durante un Natale particolare e alla fine di un anno che ha portato numerosi cambiamenti nella vita quotidiana di ognuno di noi, auguriamo Buon Natale e Buone Feste a tutta la cittadinanza” conclude il Sindaco Matteo Monti. “Ricordiamo inoltre l’invito a decorare un balcone, una vetrina, una finestra con una ghirlanda verde e una parola o un messaggio di augurio e ad inviare le vostre foto all’Infopoint per poterle condividere sui nostri canali social”.

Sono già pervenute numerose fotografie di vetrine, case private e scuole; Villa Bernasconi propone per questa settimana la nuova parola “CASA”.

Per qualsiasi ulteriore informazione è operativo l’Infopoint “smart” (infopoint@comune.cernobbio.co.it / 347 881 8532; pagine Facebook e Instagram “Cernobbio Lake Como” e pagina Facebook “Comune di Cernobbio”). Il programma completo degli eventi e tutti gli aggiornamenti sono disponibili sui canali social e sul sito www.comune.cernobbio.co.it.

I Commenti sono chiusi.